Acli Parabita » Archive » Mobilità in deroga 2013: domanda lavoratori mobilità ordinaria
Acli Parabita
Mobilità in deroga 2013: domanda lavoratori mobilità ordinaria

Con postilla di integrazione al verbale di accordo regionale dell’1/2/2013, a seguito di nuovo incontro tenutosi in data 11/2/2013, la Regione Puglia e le parti sociali hanno ampliato la platea dei beneficiari della mobilità in deroga 2013.
Le parti, pur prendendo atto dell’orientamento del Ministero del Lavoro che esclude dalla mobilità in deroga coloro che abbiano già beneficiato del trattamento di mobilità ordinaria di cui alla legge 223/1991, hanno concordato che, gli stessi lavoratori, potranno ugualmente presentare domanda in via telematica all’INPS, secondo le modalità previste dall’accordo. Il tutto con la precisazione, però, che le stesse potranno essere prese in considerazione solo qualora dovessero modificarsi le condizioni giuridiche ed economiche per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga e dovessero pervenire ulteriori risorse appositamente dedicate da parte del Governo.
A tal fine, gli interessati, dopo aver inviato telematicamente la domanda di concessione o proroga all’INPS, dovranno presentarsi, entro gli 8 giorni successivi, presso il Centro per l’Impiego territorialmente competente per comunicare l’avvenuta presentazione della domanda e consegnare la dichiarazione pubblicata di seguito, con l’indicazione dell’eventuale periodo di godimento della mobilità in deroga, del carico familiare e dei redditi ai fini ISEE.

Mobilità in deroga 2013 – chiarimenti allegato tecnico lavoratori mobilità ordinaria

Dichiarazione lavoratori mobilità ordinaria domanda mobilità in deroga 2013 formato doc

Dichiarazione lavoratori mobilità ordinaria domanda mobilità in deroga 2013 formato pdf

172 risposte a Mobilità in deroga 2013: domanda lavoratori mobilità ordinaria

  1. L. says:

    quindi in sostanza è solo una forma di parvenza far fare la domanda a chi ha preso la mobilità ordinaria(quasi tutti)con la speranza che se ci saranno i fondi si potrà prendere in considerazione tali domande.
    Il risultato è semplice i fondi non ci saranno e se ci saranno chi sa quale anno,quindi quasi sicuramente niente mobilità in deroga.
    Semplice noooo.
    L.

    • PIPPO says:

      ESATTO.
      DA NON DIMENTICARE CHE LE AZIENDE CHE HANNO USUFRUITO DELLA legge 223/1991 IN COMUNE ACCORDO CON I SINDACATI, SI SONO FOTTUTI GLI INCENTIVI DELLO STATO E POI HANNO COMUNQUE CHIUSO I BATTENTI O SONO FALLITE, E I TITOLARI O I SOCI CONTINUANO A GIRARE IN MACCHINONI CON I SOLDI CHE HANNO FOTTUTO ALLO STATO E AI PROPRI DIPENDENTI, MAGARI NON PAGANDO LE ULTIME 6 MENSILITA’. IO CONOSCO UN’AZIENDA DOVE LAVORAVO IL CUI LEGALE RAPPRESENTANTE ERA UN’ANZIANA DI 90 ANNI MADRE DEL VERO GESTORE DELL’AZIENDA CHE HA FATTO VARIE TRUFFE ED è IMASTO PULITO.

      QUESTA è L’ITALIA.

      • antonio says:

        ai ragione noi italiani siamo una massa di pecoroni ci beviamo tutto quello che dicono ormai siammo alla fine e allora combattiamo a dovere rivolta rivolta e rivolta

  2. L. says:

    gentilmente acli,
    dal sito della regione puglia di oggi mercoledì 13/2/2013,
    si parla di una delibera a favore dei percettori degli ammortizzatori sociali in deroga.
    Nello specifico ,mi sembra di capire da documento che coloro che attualmente sono esclusi dalla deroga 2013 perchè hanno già usufruito della mobilità ordinaria,possono avere una linea preferenziale per usufruire dei corsi organizzati dalla regione.
    Ho capito bene? Grazie per l’eventuale risposta.
    L.

    • Se intuiamo bene, si tratta della delibera cui fa riferimento già l’accordo dell’1/2/2013 e da noi già pubblicata all’epoca, con cui si individuano risorse in particolare per coloro che marzo rischieranno di rimanere senza alcun sostegno.

  3. alex says:

    Buongiorno acli una domanda, devo fare la proroga della mobilità in deroga visto che la domanda della prima concessione l’ho fatta a settembre 2012 dopo il periodo di disoccupazione ordinaria,sono andato a un patronato che non è quello della prima domanda e mi hanno chiesto per fare la proroga una serie di documenti :( stato occupazionale,ultime tre buste, paga cud 2012, lettera di licenziamento, e documenti di riconoscimento) mi chiedo essendo una proroga non dovrebbero solo inviare via telematica il DS21 senza produrre tutti questi documenti visto che li ho gia presentati la prima volta?
    in attesa di una vostra risposta cordiali saluti e grazie per la vostra disponibilità
    alex

  4. TONINOGRR says:

    PER ACLI
    IL QUESITO CUI GENTILMENTE CHIEDO UNA DELUCIDAZIONE E’ IL SEGUENTE:
    HO USUFRUITO NEL 2004 DELLA MOBILITA’ ORDINARIA PER TRE ANNI.
    POI HO LAVORATO CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO SUPERIORE AD UN ANNO.
    HO PERCEPITO LA DISOCCUPAZIONE PER OTTO MESI , DOPO DI CHE’ HO CHIESTO ED OTTENUTO LA MOBILITA’ IN DEROGA.
    IL MIO CASO PER CUI E’ DA PORSI TRA QUELLI CHE HANNO PERCEPITO LA MOBILITA’ ORDINARIA?
    OPPURE , VISTO CHE PROVENGO DALLA DISOCCUPAZIONE , RIENTRO NELL’ALTRO GRUPPO?
    UN BEL ENIGMA VERO?
    GRAZIE ANTICIPATAMENTE DELLA VOSTRA RISPOSTA

  5. daniele says:

    BUONGIORNO HO PERCEPITO LA DISOCCUPAZIONE ORDINARIA E MI E’ SCADUTA IL 7 FEBBRAIO 2013, HO I REQUISITI PER CHIEDERE LA MOBILITA’ IN DEROGA.
    GRAZIE

  6. Giacomo says:

    Chiedo scusa acli, ma in un post precedente non mi sono spiegato bene. Rifolmulo il quesito. Per reddito certificato ai fini ISEE si intende: 1- VALORE ISEE (redditi del nucleo familiare + 20% valori mobiliari e immobiliari) o semplicemente il reddito del richiedente dell’anno precedente che poi in aggiunta alle altre voci di cui al 1 punto formano l’ISEE? Spero di essere stato più chiaro. Grazie

  7. teresa says:

    ma anke la dikiarazione ai fini isee va presentata telematicamente all’inps insieme alla dom anda o consegnata solo all’uff.collocamento? io l’ho consegnata stamattina all’uff collocamento senza andare dal caf, l’ho compilata direttamente lì al collocam..visto ke avevo con me il modello isee.non mi andava di fare ancora sepolcri, b asta come ci stan sbattendo come polipi

  8. gemma says:

    Gentile Acli,
    la Riforma del Lavoro, entrata in vigore l’01/01/2013 escluderebbe dalla mobilità in deroga chi è allo stato attuale sotto contratto di Co.co.pro, seppur inferiore a €8.000. Chiedo se è inutile presentare la proroga di concessione della mobilità o se esistono residue possibilità che si possa ricevere la stessa.
    Grazie.

  9. marco says:

    Salve,acli
    sono percettore di mobilita ordinaria ,a gennaio ho percepito la 13 mensilita
    ho 48 anni e quindi dovrei avere altri due anni.il problema e’ questo
    siamo al 14 febbraio e non pagano il mese di gennaio.puo’ essere normale?
    altri l’hanno percepita in questo mese?

  10. marco says:

    grazie lo avevo intuito

  11. franco says:

    ho percepito la mobilita fino a ottobre 2012 sono stato licenziato il 20 di dicembre per riduzione del personale,il contratto di assunzione era contratto a tempo in determinato.l ufficio di collocamento mi a riferito che la domanda per il proseguimento di mobbilita del 2013 non verra accettata.e davvero cosi ?
    CORDIALI SALUTI

    • Come spiegato nel post, dipenderà dalle risorse a disposizione. In ogni caso, la domanda va presentata e, intanto, la Regione Puglia sta preparando un piano straordinario per gli eventuali esclusi di cui è possibile sapere di più in questo post.

  12. angelo says:

    volevo chiedere se la procedura per la richiesta di proroga mobilità è la seguente, per qunato riguarda chi ha usufruito della mobilità ordinaria:
    1) invio telematico del ds21 tramite caaf;
    2) presentazione documentazione al centro per l’impiego (ricevuta invio ds21 + dichiarazione lavoratori mobilità ordinaria).

    l’ulteriore domanda è la seguente:
    essendo già in possesso dei dati richiesti nel modello da compilare (dichiarazione ISEE rilasciata 3 mesi fà per altri scopi), il su detto modello deve essere compilato dal richiedente senza alcuna attestazione del Caaf?
    perchè il Caaf di Capurso non mi ha voluto compilare la dichiarzione dicendomi che non è compito loro, da premettere che non è lo stesso Caaf che mi ha rilasciato il modello Isee.

    Grazie.

  13. Francesco says:

    Salve.
    Una domanda ho terminato la disoccupazione il 7 settembre ho fatto successivamente richiesta di mobilita’ in deroga sino a dicembre 2012
    poi ho chiesto la proroga,sino a aprile 2013 (salvo eventuali rinnovi)
    Domanda ma la dichiarazione isee la dovrei fare anche io visto che non mai percepito la mobilita’ordinaria?
    Grazie per la vostra collaborazione
    p:s sul modello è citato cosi:
    DICHIARAZIONE PRESENTAZIONE DOMANDA EX PERCETTORI MOBILITA’ ORDINARIA

  14. teresa says:

    salve, son o teresa, la dikiarazione con gli indici isee da presentare all’ufficio di collocamento assieme alla ricevuta di trasmissione ds21 io l’ho compilata direttamente li, al collocamento, visto ke ero in possesso del modello isee rilasciatomi 4 mesi fa dal caf per altri motivi e valido fino ad ottobre 2013.In pratica non sono tornata di nuovo al caf per compilare qsta dikiarazione di cui ho saputo al collocamento stesso e non mi andava di perdere un’altra giornata ancora……Li all’uff.di collocamento mi han detto ke se ero in grado di compilare da sola la dikiarazione senza bisogno del caf, potevo farlo, senza bisogno di far ancora avanti e dietro.e così ho fatto avendo con me a disposizione il modello isee…ke stress tt quelle file..secondo voi va bene lo stesso o dovevo far attestare la suddetta dikiarazione dal caf? grazie

  15. gaetano says:

    acli io non l’anno scorso non ho fatto il modello isee,è obbligatorio presentarlo?ad alcuni miei amici hanno detto che non è obbligatorio l’importante è indicare le date esatte della mobilità ordinaria e di quella in deroga.Mi conferma questo?

  16. teresa says:

    ok, grazie acliiiiiiiiiiii

  17. L. says:

    se eventualmente vieni dalla mobilità ordinaria e poi varie deroghe ,c’è anche la possibilità che non ci tocca niente.
    L.

  18. michele says:

    ce una confusione generale sulla 223/91 MOBILITA ORDINARIA, CHE RIGUARDA CHI GIA NE A USUFRUITO NELL’ARCO DEI 24 MESI dall’accordo regionale 2013 e che a avuto agevolazioni fiscali anche i loro datori, e quindi per metterli in mobilita in deroga necesitano di accordi, dimostrazioni che l’azienda e in crisi.

    POI CE LA 223/91 che e stata si usuffruita da alcuni negli anni precedenti, ma che poi, nel 2010, 2011, sono stati siglati accordi sulla 223/91 con l’inserimento di alcuni articoli che li anno permesso di usufruire della modilita in deroga fino ad oggi. questi poi sono stati inseriti in appositi compiti da seguire come i corsi di formazione, il sistema sintesi, il welfar, e la presentazione al collocamento dello stato di disocupazione la domanda di riqualificazione, nella domanda presentata sia al collocamento che all’inps
    anno dichiarato nelle domande presentate: NON DI USUFRUIRE DELLA 223/91, ma bensi di essere colui che a perso ogni tipo di sostentamento e che dalla 223/91 in pratica ad oggi non a piu a che fare. E CHE QUINDI SI TROVA PIU SVANTAGIATO DI TUTTI PERCHE DOPO AVER AVUTO LE SPERANZE DALL’UFFICIO DI COLLOCAMENTO DI ESSERE QUALIFICATO IN BASE A QUELLO CHE DICEVA LA REGIONE E PARLAVA DI INSERIMENTO AD UN LAVORO ECC IL COLLOCAMENTO A SEMPRE DICHIARATO CHE LE AZIENDE VANNO IN CRISI CON LE VARIE RICHIESTE DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI,ED E SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI CHE OCCUPAZIONE NON SE NE TROVA ORA IO CHIEDO ALLA REGIONE SE GLI ACCORDI DICEVANO CHE NOI SAREMO STATI OCCUPATI NEGLI ARCHI DI QUESTI ANNI DI MOBILITA ORDINARIA TRAMITE CTI SEGUENDO IL VOSTRO ITER.PERCHE ADESSO CHE TUTTO CIO CHE AVETE PREVISTO NO SI E VERIFICATO E IO DALLA 223/91 NON PROVENGO PIU DA MOLTI ANNI NON DOVREI PERCEPIRE PIU MOBILITA IN DEROGA 2013?
    SE POTREBBE RISPONDERMI SPET. ACLI

    • Per gli ex percettori di mobilità ordinaria, come spiegato dalla Regione Puglia e dai sindacati, dipenderà tutto dalle risorse a disposizione. Intanto, la Regione sta avviando un piano straordinario per il lavoro come può leggere in questo post.

  19. michele says:

    speriamo grazie acli

  20. L. says:

    in sostanza niente soldi per chi ha già percepito l’ordinaria ,il resto sta tutto a zero.
    L.

  21. Roberta says:

    Spett.le ACLI, questa mattina ho consegnato una copia della domanda di proroga al Centro per l’Impiego. Pur avendo con me l’attestazione ISEE non è stata ritirata dal Centro per l’Impiego che mi ha chiesto se la mobilità in deroga era una continuazione della disoccupazione. Nel mio caso c’è continuazione. E’ corretto il comportamento ? perchè non ha voluto l’ISEE.
    Grazie mille della disponibilità.

  22. FRANCESCA says:

    Lo stato attuale dei fatti e’ questo: ci stanno facendo tacere, sbattendoci da un ufficio all’altro (quanti male informati ci sono), per le votazioni.
    Dopo le elezioni continueranno a non esserci fondi, posti di lavoro ecc….
    e ci diranno noi che proveniamo dalla mobilita’ ordinaria non avremo diritto a niente,neanche ai tirocini formativi retribuiti(l’ultima trovata di un’altra presa in giro)perche’ a 51 anni non ti vuole + nessuno, anche se ne hai 25 di percorso lavorativo.

    • L. says:

      esatto,
      pienamente d’accordo e tutto fumo negli occhi.Non ci tocca niente ne corsi ne piani straordinari ne tanto meno deroga 2013.
      L.

  23. Adelaide says:

    SE SIETE ISCRITTI A FACEBOOK,KIEDETE DI ENTRARE NEL GRUPPO “VITTIME AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA”,CERKIAMO DI CONOSCERCI,DI UNIRCI E DI LOTTARE SENZA L AIUTO DEI SINDACATI CHE HANNO FIRMATO I RELATIVI ACCORDI CON LE BENDE AGLI OKKI!!!!ACLI,HO INSERITO ANCHE VOI,CI SIETE DI SOSTEGNO!!!! GRAZIE.

  24. Adelaide says:

    HO INSERITO ANCHE ACLIPARABITA VISTO CHE è L UNICO A DARCI INFORMAZIONI.

  25. Odino says:

    Gentilmente, Vi chiedo delucidazioni in merito. Spero di essere chiaro.
    Faccio una piccola cronologia.
    - Agosto 2011 perdo il posto di lavoro (l’azienda chiude – dopo 20 anni che vi lavoravo);
    - In quel periodo chiedo e ottengo la disoccupazione ordinaria per 8 mesi;
    - Nel mese di aprile 2012 termino la disoccupazione ordinaria;
    - In quel periodo chiedo e ottengo la mobilità in deroga (per il periodo che non lavoro);
    - Il 6 giugno 2012 firmo un contratto a tempo determinato (per 11 mesi) che scade il 5 maggio 2013;
    Ora il mio quesito è il seguente?
    L’anno precedente mi è stato detto di presentarmi a gennaio/febbraio per firmare la continuazione della mobilità in deroga anche se lavoravo per non perdere il diritto. E’ ancora cosi?
    Se non ho diritto, posso fare domanda ad altra forma di ammortizzatore sociale come ASPI dato che 2011 ho lavorato 8 mesi, nel 2012 6 mesi e nel 2013 4 mesi dato che terminerò il contratto (tempo determinato) ad aprile 2013?
    Grazie anticipato per il Vs aiuto.
    In attesa di un Vs. cordiale riscontro, invio distinti saluti.

    • La Sua mobilità in deroga, per effetto del contratto a tempo determinato, è sospesa per cui è consigliabile presentare domanda per il 2013. Quanto ad altri ammortizzatori, potrebbe avere diritto alla Mini Aspi e, comunque, va sempre valutato al termine del contratto ed in base al caso specifico. Procedura e modalità di presentazione della domanda sono in questo post.

      • Odino says:

        Grazie per l’aiuto farò subito come indicato da Voi.
        Volevo farVi un’altra domanda.
        Leggendo su i vari siti riguardo all’ASPI i requisiti sono:
        - di avere almeno una anzianità di 2 anni (contributiva?)(io ne ho 20 anni e più);
        - e di avere nei due anni almeno 52 settimane di lavoro (io ho fatto il conto che: da aprile 2011 a aprile 2013 ci sono più di 52 settimane);

        E’ così? O sono stato abbagliato?
        Grazie per il Vs aiuto.
        Distinti Saluti

  26. Odino says:

    Chiedo scusa!
    In relazione alla richiesta fatta precedentemente, quali documentazioni e/o enti devo recarmi. Grazie

  27. angelica says:

    Se non si dovesse presentare la domanda di mobilita’ in deroga 2013 entro la dara prevista, successivamente si avra’ modo comunque di presentarla?
    Inoltre l’isee che bisogna indicare e’ relativo ai redditi dell’anno 2011 o 2012?
    Quale e’ il reddito isee superato il quale non si avra’ diritto alla mobilita’ in deroga?
    E se si supera questo tetto comunque la domanda va presentata?

    Siamo in mobilita’ in deroga gia’ dal 2010, anche noi dobbiamo presentare la domanda di mobilita’ in deroga allegando il reddito isee?

    • La domanda va presentata nei termini, pena la perdita del beneficio. L’Isee deve essere in corso di validità (ha durata annuale) e non esiste un limite di reddito per poter percepire la mobilità in deroga. La dichiarazione con il reddito ISEE è necessaria solo per coloro che hanno percepito mobilità ordinaria.

      • angelica says:

        Quindi per me che gia’ vengo da mobilita’ in deroga, non e’ necessario l’isee? La mia originariamente era mobilita’ ordinaria e poi dal 2010 sono in mobilota’ in deroga

        • angelica says:

          Come mai richiedono il modello isee, se voi mi dite che non c’e’ un limite di reddito per percepire la mobilita’ in deroga? In tutti questi anni di mobilita’ non erastato mai richiesto il modello isee…..adesso invece si. Io credo ci sia un motivo, altrimenti non avrebbe senso. Quindi ad intuito credo che procederanno a pagare le mobilita’ in deroga solo a chi avra’ un isee entro un certo limite. O e’ unaintuizione errata la mia?

          • Il reddito ISEE, che infatti viene dichiarato solo da parte dei percettori di mobilità ordinaria (quindi esclusi dall’accordo), servirà come parametro di riferimento per poter accedere ai servizi del piano straordinario che trova in questo post.

        • Sì, è necessario perché ha percepito mobilità ordinaria.

  28. agostino says:

    Gentilmente, Vi chiedo delucidazioni in merito. Spero di essere chiaro: dopo aver percepito la disoccupazione ordinaria ho fatto domanda a luglio 2012 di mobilità in deroga, la quale è stata accolta e mi hanno pagato fino a dicembre 2012. ora posso fare richiesta ancora di mobilità in deroga? e se si cosa dovrei fare? grazie

  29. Mimmo says:

    Gent.mo ACLI, Vi chiedo delucidazioni in merito. Spero di essere chiaro.
    Cronologia:
    - 23 Dicembre 2008 presentazione all’INPS domanda di indennità di mobilità ordinaria;
    - 27 Dicembre 2008 l’INPS accoglie la mia domanda di indennità di mobilità ordinaria con decorrenza dal 27 Dicembre 2008 (durata 24 mesi);
    - 15 Dicembre 2010 presentazione all’INPS domanda di mobilità in deroga proroga 2010 (dal 27/12/2010 al 31/12/2010);
    - 18 Gennaio 2011 e 27 Luglio 2011 presentazione all’INPS domande di mobilità in deroga proroghe 2011 (dal 01/01/2011 al 31/12/2011);
    - 18 Gennaio 2012 e 18 Giugno 2012 presentazione all’INPS domande di mobilità in deroga proroghe 2012 (dal 01/01/2012 al 31/12/2012);
    Riepilogo:
    - 24 mesi di mobilità ordinaria;
    - 1 settimana e 24 mesi di mobilità in deroga;
    Ora i miei quesiti sono i seguenti:
    In riferimento alla postilla di integrazione al verbale di accordo regionale del 01 febbraio 2013 posso presentare domanda di mobilità in deroga 2013?? e quale durata del trattamento di mobilità in deroga 2013 mi spetta??
    Il termine per la presentazione della domanda è il 28 febbraio 2013??
    Grazie anticipato per il Vs aiuto.
    Cordiali saluti.

    • Sì, come specificato nei chiarimenti all’accordo che trova qui, la domanda va sicuramente presentata ed entro il termine del 28/2/2013. Ciò che spetterà non è ancora chiaro poiché dipenderà essenzialmente dalle risorse a disposizione come, peraltro, espressamente previsto dagli stessi chiarimenti. Una possibilità sarà senza dubbio il piano straordinario presentato dalla Regione Puglia di cui parliamo in questo post.

  30. L. says:

    no del tutto,
    il cpi dovrebbe timbrarti il foglio di trasmissione della domanda inviata alla sede inps per via telematica e riconsegnarti una copia.
    Poi dovresti firmare un documento che ha come intestazione ex percettore della mobilità ordinaria,dove indica anche il tempo in cui sei stato in mobilità in deroga.
    Poi si aspetta e si spera….Ma di più si spetta…..ma tanto tanto….
    L.

  31. angela says:

    Spett.le Acli, io ho avuto 2 anni di mobilità ordinaria ( durata fino al 28 giugno 2011, e poi ho fatto domanda di proroga in base ai vari accordi, l’ultima domanda prevedeva l’erogazione fino al 31-12-2012…il sindacato a cui appartengo, sede di Casarano mi ha fatto fare la domanda dicendomi che mi spetteranno 4 mesi, fino al 30 aprile 2013, poichè non ho maturato 24 mesi di mob in deroga….io in base a quello che ho letto sui Vs post, che seguo da 2 anni e che ho sempre ritenuto correttissimo, gli ho detto che non dovrebbe spettarmi nulla poichè ho già percepito i 2 anni di mob ordinaria…..mi ha detto che non è compito nostro (percettori o ex)capire gli accordi e che lei lo conosce a memoria e che io mi sto sbagliando…..comunque, mi ha fatto compilare un modello che è il DS21 e la dichiarazione ex percettori ( che anche voi avete pubblicato), mi ha detto di tornare venerdì mattina, con l’ISEE che devo andare a farmi fare da qualche parte e che venerdì mi darà la trasmissione della domanda da portare al Centro per l’impiego…..secondo voi è corretta almeno la procedura che mi ha fatto fare?
    Vi ringrazio anticipatamente

  32. vito says:

    buon pomeriggio.
    In questo momento si sta tenendo un’incontro tra l’Assessore Regionale al Welfare e le parti sociali ed INPS Regionale per seguire l’iter procedurale per la autorizzazione della mobilità in deroga come descritto nell’accordo del 1 febbraio 2013 visto che l’INPS aveva comunicato la non disponibilità a seguire l’iter procedurale.

  33. vito says:

    sia il restante 2012 ed i pochi mesi del 2013

  34. Andrea says:

    speriam bene…

  35. erre63 says:

    teniamo le dita incrociate e fateci sapere grazie

  36. Andrea says:

    l’unico che può darci notizie è solo il Si. Vito

  37. annalisa says:

    Vito ma si sapra’ qualcosa anche per noi ex ordinaria??????? siamo tutti con il fiato sospeso!!!!!!!!!

  38. L. says:

    per noi non c’è niente ,solo fiumi di parole.
    L.

  39. vittoria says:

    scusate qualcuno ha notizie dell’incontro di ieri pomeriggio?

  40. patrizia says:

    salve io provengo dalla mobilita ordinaria finita ad agosto,poi mobilita in deroga fino a dicembre 2012 anche se novembre e dicembre nn percepiti,adesso proroga,vorrei sapere a cosa serve inoltrare DICHIARAZIONE PRESENTAZIONE DOMANDA EX PERCETTORI MOBILITA’ ORDINARIA ISEE,io vivo x conto mio nn ho famiglia,essendo ignara volevo capire cose’ questa domanda.se qualcuno puo rispondermi grazie

    • Poiché coloro che hanno percepito la mobilità ordinaria sono stati dapprima esclusi dall’accordo e, solo in seguito, riammessi alla presentazione della domanda ma con riserva, i dati richiesti occorreranno alla Regione Puglia per stilare una sorta di graduatoria in base alla quale concedere sostegni o inserire il soggetto nel piano straordinario di cui parliamo in questo post.

  41. vito says:

    Buona sera a tutti.
    L’incontro del 27/2 u.s. non ha prodotto alcun risultato.
    Martedì 5 marzo di mattina ulteriore incontro all’Assessorato al Lavoro della Regione Puglia con i sindacati.
    Roma sta sbloccando il pagamento di 61 milioni riferiti solo al 2013.

    Conclusione:
    Ci hanno preso letteralmente per il …….
    Hanno fatto la campagna elettorale parlando anche della proposta del piano straordinario in favore dei percettori di ammortizzatori sociali in deroga.
    Qui, non c’è un euro.

    C’è solo una cosa da fare. Mandare a casa VENDOLA

  42. Alessandro Simini says:

    Salve una domanda per il Sig.Acli.
    Aspetto lettera di licenziamento dove ho lavorato presso una azienda (metalmeccanico) con oltre i 15 dipendenti.
    Volevo sapere visto la mia’ eta di 44 mi toccano 36 mesi di mobilita’ ordinaria?
    Vi ringrazio anticipatamente

  43. roberto says:

    Rispondo per Alessandro e di trani,e mio zio

  44. vincenzo says:

    sono vincenzo abito ad andria in provincia BT, pongo la seguente domanda: perchè non ho ancora ricevuto i soldi relativi alle mensilità di novembre e dicembre del 2012, relative alla mobilità in deroga, quando ho già fatto richiesta della proroga della stessa mobilità in deroga per l’anno 2013?; perchè altre persone sono state pagate fino a dicembre 2012, mentre io fino ad ottobre? perchè è stato publicato lo sblocco dei pagamenti dal ministero ed io sto ancora aspettando i soldi? quando mi verranno dati quesi quattro spiccioli per sopravvivere?

    • biagio68 says:

      Anche io sono di ANDRIA, e ho fatto la richiesta il 26/06/2012, ed il rinnovo a febbraio 2013, ad oggi non ho ricevuto neanche un euro, e nessuno mi riesce a dire quando riceverò qualcosa. Penso che l’unica alternativa che ci è rimasta, è quella di organizzare un blocco totale davanti alla Regione Puglia quando è presente il bellissimo e intelligentissimo Vendola (ma quando finisce il suo mandato?).

    • patrizia says:

      di dove sei vincenzo ? stessa cosa ho percepito soldi a febbrao x periodo che va da agosto a ottobre,di novembre e dicembre nulla….

  45. giuseppe 69 says:

    Sig. Acli
    Quando ci pagheranno i mesi 2 o 4 del 2013.grazie. a.r

  46. maria lecce says:

    x acli
    vorrei delle delucidazioni in merito ai documenti da presentare x la domanda di mobilità in deroga.essendo in mobilita in deroga,il cpi mi chiede il modello isee relativo al 2011. Nell’allegato tecnico del 11-2-2013 ce scritto che deve essere allegato il modello isee? io sapevo che il modello isee andava presentato solo a quelli della mobilità ordinaria.ed ancora ma io sono o no un ex percettore di mobilita in deroga?la ringrazio in anticipo x i chiarimenti che mi darà.

    • Donato says:

      Maria, scusami se ti rispondo io, se non hai mai fatto la mobilità ordinaria neanche prima di quella in deroga che hai adesso non devi presentare il mod ISEE. La cosa che non capisco è che se sei in mobilità in deroga dovrebbe questa esserti stata approvata fino al 31.12.2012, e secondo l’accordo del 01.02.2013, chi doveva presentare domanda di proroga della mobilità in deroga aveva tempo fino al 28.02.2013, chi invece faceva la prima richiesta di mobilità in deroga aveva tempo 60 gg dall’accodo, sempre che non avesse mai fatto quella ordinaria. ciao.

    • Infatti, è così. L’ISEE occorre solo per chi proviene dall’ordinaria.

  47. maria lecce says:

    Gent.mo ACLI
    Forse sono stata poco chiara nella descrizione dei fatti,provo a riepilogare di nuovo.Sono in mobilità in deroga da quasi 3 anni ed ho presentato domanda in riferimento da gennnaio 2013 nei tempi stabiliti(28 febbraio).Mi avevano detto sia al cpi che all’inps che era tutto a posto. Ora il centro x l’impiego mi chiede il modello isee .Domanda : il modello isee non va presentato solo come domanda di mobilita ordinaria e di deroga di prima concessione?Io non rientro in nessuna delle 2.Ed ancora se e necessario il modello isee in riferimento al 2012 ? c è un tetto massimo che non si deve superare?La ringrazio in anticipo.

    • L’ISEE era necessario solo per chi proveniva dalla mobilità ordinaria. Naturalmente, l’ISEE deve essere ancora valido (dura 1 anno) e non sono ancora stati stabiliti tetti di reddito.

  48. Tommaso says:

    2 anni di ordinaria e 18 mesi di deroga. Ho seguito tutto l’iter ma al centro per l’impiego non mi hanno chiesto l’isee. Non ho fatto alcun colloquio e mi hanno detto che prima dovrei ricevere comunicazioni dell’inps a riguardo. Praticamente un’Odissea.

    • Andrea says:

      tommaso io ho fatto disocc ord, mobilità prima concess., mobilità in deroga seconda concess, e ho fatto il primo l’incontro, l’altro dovrò farlo dopodomani

  49. L. says:

    Non ti tocca niente,come tanti altri . Se hai percepito l’ordinaria si risulta esclusi.
    Una specie di trappola burocratica.
    L.

  50. ANTONIO says:

    Salve

    domanda per Acli

    dopo aver ricevuto l’ultima mensilita’ della disoccupazione ordinaria che dovrei percepirla verso meta’ aprile che fa riferimento alla mensilita di marzo 2013 cioe’ l’ultima.
    dopo aver incassato citata somma. io dovrei fare domanda per usufruire della deroga.

    come devo muovermi???? premetto che ero assunto dalla mia ex azienda dal 2007 e sono stato licenziato nel luglio 2012 perche’ l’azienda in cui lavoravo e’ fallita.quindi ho avuto un rapporto continuativo sempre sino al giorno del licenziamento.

    la domanda di deroga devo farlo per forza entro marzo o posso farla anche ad aprile. cioe’ c’e’ una scadenza. vorrei sapere tutti i processi. gentilmente

  51. claudio says:

    X ACLI

    Devo effettuare online la domanda di mobilità in deroga (ho già beneficiato di 2 anni di mobilità ordinaria).
    Ho provato a compilare la domanda tramite il sito inps, però ho qualche dubbio.

    In pratica vogliono sapere la data della fine del mio ultimo impiego lavorativo che sarebbe marzo 2011. Quindi quando effettuo la domanda mi dice che forse non verrà accettata perchè sono passati più di due anni dal mio ultimo impiego (ma è normale che siano passati 2anni poichè ho usufruito della mobilità ordinaria).
    Come devo comportarmi?

  52. simona says:

    Salve

    domanda per Acli

    dopo aver terminato la disoccupazione ordinaria della durata di otto mesi il 6 gennaio 2013, ho presentato domanda per la prima concessione di mobilità in deroga nei tempi previsti ovvero il 7 febbraio 2013.
    Ad oggi dopo essermi recata in varie sedi inps mi riferiscono che lo stato della domanda è TRASFERITA ALLA SEDEe che dovrei attendere.
    Vorrei gentilmente capire come muovermi visto che sono trascorsi diversi mesi e lo stato della domanda presentata è sempre il medesimo e il pagamento dell’indennità pare ancora lontano.
    Premetto che ero assunta dalla mia ex azienda dal 2009 e sono stato licenziato nell’aprile 2012 quindi ho avuto un rapporto continuativo sempre sino al giorno del licenziamento.
    Ringraziandola in anticipo per l’informazione porgo distinti saluti.

  53. Pietro Perchinenna says:

    Buongiorno,
    Dopo la mobilità ordinaria ho usufruito consecutivamente della mobilità in deroga, poi successivamente rinnovata, nonchè ho fatto regolare domanda presso il patronato per il periodo Gen-Feb 2013.
    Per il periodo attuale devo fare nuova domanda?
    (Condizioni precarie di salute non mi hanno consentito di attingere informazioni dirette).
    Grazie

  54. pichierri luigi says:

    salve dopo la mobilità ordinaria ho fatto domanda di mobilità in deroga in modalità online in data 22/02/2013 e ho ricevuto un bonus nel mese di marzo ma non specificava di che mese si trattasse e ancora oggi sto aspettando la risposta dell’inps se la domanda è stata accettata o meno. Il patronato mi ha detto che momentaneamente la regione Puglia non ha la disponibilità per pagarle. Cosa ne sa lei? Per quanto tempo è valida la mobilità in deroga in modalità online?Per il periodo attuale devo fare nuova domanda?grazie

  55. andrea lauciello says:

    salve, la mia azienda dopo 2 anni di cassa integrazione in deroga ci ha licenziati, con il licenziamento dovrei andare all’ufficio di collocamento e fare la domanda di mobilita’ ordinaria? o e’ l’azienda che deve fare queste cose, me la posso sbrigare anche io? grazie

  56. patrizia says:

    scusa ma che bonus hai ricevuto?riguarda l’isee visto che provieni dall’ordinaria?graziescusa

  57. gaetano says:

    scusate dagli estratti contributivi mi risulta fino al 31/12/2012,quindi ciò significa che a breve riceverò il pagamento dei restanti 2 mesi del 2012?Un grandissimo grazie a chi possa rispondermi!!

  58. claudio says:

    Salve,
    in data 18 Marzo 2013 ho presentato la mia prima domanda per la mobilità in deroga. Ad oggi, consultando la domanda sul sito dell’inps risulta ancora scritto: “In fase di trasferimento alla sede”.
    Come mai, visto che è passato oltre un mese?
    Devo preoccuparmi?
    Grazie

  59. alessandra says:

    PER CLAUDIO!!!!IO HO FATTO LA DOMANDA L’8 FEBBRAIO E NON RISULTA NEMMENO ALL’INPS QUINDI SEI STATO PIU’ FORTUNATO DI ME SPERO CHE SI SBLOCCHI QUALCOSA PER TUTTI!!!!

  60. Francesco says:

    Salve ACLI,
    premesso che ancora i pagamenti del 2013 non sono stati effettuati, chiedo se si sa niente in merito alle nuove domande di progora con decorrenza 01 maggio 2013 in quanto le vecchie domande di proroga presentate riguardavano il periodo 01 gennaio – 30 aprile.
    Ringrazio in anticipo per la Vs. gentilezza

  61. claudio says:

    x ACLI
    In data 18 Marzo 2013 ho presentato telematicamente la mia prima richiesta per la mobilità in deroga (provengo dalla mobilità ordinaria).
    Oggi mi sono recato alla sede inps del mio paese e mi hanno detto che la mobilità in deroga non spetta a chi viene dalla mobilità ordinaria.
    Come devo comportarmi? Posso fare qualcosa?
    Grazie

    • E’ quanto previsto dall’accordo anche se la Regione Puglia ha voluto comunque lasciare una “speranza” permettendo di presentare la domanda. Probabilmente, si avrà diritto a rientrare nel piano straordinario, una volta attivato. Almeno per ora, purtroppo, non è possibile fare nulla.

    • michele says:

      Gentile acli scrivo dalla provincia di Foggia… ho lavorato presso una ditta edile da 27/05/2007.al 15/01/2013 ho presentato la domanda aspi che ho ricevuto fino al 23/09/2013,volevo sapere se rientro nella mobilità in deroga visto che il mio rapporto lavorativo e stato di 6 anni senza interruzione…o nn mi spetta piu nulla?attendo risposta

  62. L. says:

    questo lo si sapeva ormai da molto tempo.
    Chi viene dall’ordinaria non tocca più niente,credo che acli confermi questo punto.
    L.

  63. Francesco says:

    Salve Acli,

    Volevo porVi un quesito:
    Io ho perso il mio posto di lavoro il 3 agosto 2012 regolamentato da un contratto a tempo determinato superiore ai due anni.
    Da settembre 2012 ho iniziato a percepire l’idennità di disoccupazione ordinaria che scade la fine di questo mese(Aprile 2013).
    Ero un lavoratore di una ditta siciliana che svolgeva servizi presso un cantiere della Puglia e risiedo in Basilicata.

    Rientro in quella categoria di lavoratori a cui spetta la mobilità in deroga?
    Se si alle leggi di quale regione devo attenermi?Sicilia, Puglia o Basilicata?

    Vi ringrazio anticipatamente per l’attenzione concessami.

  64. ALESSANDRA says:

    MA SECONDO VOI PERCHE’ NON VISUALIZZO LA MIA DOMANDA DELLA PROROGA DELLA MOBILITA’ IL MIO PATRONATO DICE CHE E’ TUTTO APPOSTO MA IO STO PERDENDO LE SPERANZE!!!MI SAPETE DARE QUALCHE CONSIGLIO GRAZIE

    • ale says:

      anchio Alessandra non la visualizzo, sono appena tornato dall’inps per chiedere informazioni, mi hanno risposto che se non hanno i nominativi dalla regione non possono caricarle, ma la cosa strana che nella mia domanda non è stato dato un numero Domus ancora,
      alla tua domanda è stato assegnato un numero domus?
      io non capisco più niente,
      gentilissimo Acli ci puoi dare qualche informazione in merito. grazie

  65. margherita says:

    anch’io alessandra

  66. Francesco says:

    Spett.le ACLI,
    essend giunti alla fine di Aprile, chiedo se ci sono novità in merito al prolungamento della mobilità in deroga oltre la data del 30/04/2013 ed alla modalità delle eventuali domande da presentare.
    Ringrazio e saluto cordialmente

  67. Ottavio says:

    Buongiorno a tutti ! Sapete se stanno iniziando a pagare la mobilità in deroga 2013 ? Nel frattempo consiglio a tutti gli utenti acli di fare un pò di ripetizione di grammatica italiana.. si leggono certi strafalcioni . . . ciaoooooooo

  68. Daniela says:

    Ho presentato domanda per ottenere l’indennità di mobilità a fine dicembre 2012. La domanda è stata accolta con decorrenza dal 4/01/2013.
    Ho l’indennità di mobilità fino alla fine del 2015, in quanto lavoratrice ultraquarantenne con il posto di lavoro in zona svantaggiata.
    Il contratto applicato al mio lavoro è quello del commercio.
    Ho presentato domanda per ottenere la mobilità anticipata. L’Inps me la ha accordata, ma solo per 1 anno fino al 31/12/2013.
    Vi chiedo, ma non avevo diritto ad ottenere un’erogazione che compredesse anche l’indennità di tutti gli anni a cui avevo diritto e quindi anche 2014 e 2015? Perchè mi hanno pagato solo 1 anno? Ho così perso definitivamente i soldi di 2 anni?
    Grazie

  69. Daniela says:

    Specifico solo che l’azienda commerciale per cui lavoravo aveva circa 500 impiegati in tutta Italia,dislocati nei vari negozi.

  70. angelo says:

    per coloro che provengono dalla mobilità ordinaria? ci sono notizie?

  71. Ercole says:

    Spett.Le Acli

    Le chiedo cortesemente se mi può dare qualche informazione in merito alla mobilità in deroga.

    La mia situazione lavorativa:

    contratto tempo indeterminato da aprile 2010 ad ottobre 2011 azienda X
    contratto tempo determinato da marzo 2012 a maggio 2012 azienda x
    disoccupazione ordinaria scaduta 28 marzo 2013

    Secondo quanto sopra io posso accedere alla mobilità in deroga oppure l’interruzione che c’è tra il primo contratto ed il secondo non me lo consente?

    Grazie molto per la sua disponibilità
    saluti

  72. L. says:

    Gentilmente acli,
    con questo probabile rifinanziamento di circa 1,5 miliardi .
    C’è la copertura anche per gli ex mobilità ordinaria?
    Grazie dell’eventuale risposta.

  73. Francesco says:

    Salve,
    a me è appena scaduta la disoccupazione ordinaria di 8 mesi.
    Posso richiedere la mobilità? (premetto che ho l’anzianità di 12 mesi)
    Nel caso dovesse essere accettata la mobilità,come funziona il pagamento della stessa?
    Grazie.

  74. Francesco says:

    Ok,grazie.
    Come ultima domanda,vorrei sapere se esiste un calcolo per sapere quanto mi spetta.
    La mia busta paga lorda è di 1.750€,nella disoccupazione ordinaria mi davano 850€.

    • L’importo dell’indennità di mobilità in deroga è determinato prendendo a riferimento l’80% della retribuzione teorica lorda spettante comprensiva delle sole voci fisse non legate alla presenza che compongono la busta paga, aggiungendo gli eventuali ratei di tredicesima e quattordicesima, tenendo conto dei limiti massimi stabiliti ogni anno con apposita circolare, detratta un’aliquota contributiva del 5,84%. L’erogazione della mobilità in deroga è assoggettata alle seguenti percentuali di riduzione: per i primi 12 mesi non si applica alcuna percentuale di riduzione; dal 13° al 24° mese si applica una riduzione del 10%; dal 25° al 36° mese si applica la riduzione del 30%; dal 37° mese in poi si applica la riduzione del 40%.

  75. donato says:

    vietato parlare della mobilita in deroga e come si comportano regione e inps chiedo scusa donato

  76. Ercole says:

    Spett.Le Aclii

    Intanto ringrazio per la cortesia con cui rispondete.

    Chiedo cortesemente due informazioni:

    1)Il termine presentazione domanda Mobilità in deroga 68 gg dalla data di licenziamento o esaurimento disoccupazione ordinaria è valido in tutta italia oppure dipende dagli accordi regionali?

    2) La circolare inps n 148 del 7 luglio 98 e mi sembra pure altre chiariscono
    che è possibile cumulare alla fine dell’ottenimento dell’anzianità aziendale più rapporti di lavoro pur che il lavoratore abbia espletato sempre la stessa attività, anche in caso di fusione delle società.
    Le faccio questa domanda perchè ho lavorato per undici anni sempre alla stessa scrivania poi mi hanno licenziato e riassunto dopo 4 mesi, quindi contratto tempo indeterminato per 11 anni e poi contratto a tempo determinato per 3 mesi, aggiungo che in alcuni periodo sono stato assunto con due aziende contemporaneamente (diciamo sempre stessa barca), orari diversi ma sempre stessa scrivania e stessa sedia,
    vengo alla domanda: difronte a questa situazione, secondo lei si può tentare di dimostrare che sussiste l’anzianità aziendale ed i 6 mesi di effettivo lavoro?

    grazie molte per la vostra cortesia

    saluti

  77. CARMEN says:

    Buongiorno,

    ho sentito che dopo la disoccupazione ordinaria percepita per 8 mesi si puo’ chiedere la mobilita’ in deroga.
    E’ vero?
    Io ho la disoccupazione che mi scade il mese di luglio e ancora non sono riuscita a trovare un impiego.
    Nell’ultima occupazione ho lavorato per 14 mesi (2 tramite agenzia interinale e 12 mesi diretti con l’azienda) dal periodo 01 ottobre 2011 al 01 dicembre 2012.
    Vorrei chiedere gentilmente se posso fare domanda e se mi aspetta.Nel caso mi sapete dire per quanti mesi potrei usufruire della mobilita’ in deroga?

    Grazie per il vostro aiuto.
    Cordiali saluti.
    Carmen

  78. claudio says:

    Gentilissimo Acli,
    volevo sapere se si sa qualcosa riguardo la mobilità in deroga per gli ex-mobilità ordinaria.
    Grazie

  79. L. says:

    oggi sono riuscito a chiamare in regione.
    Ormai è definitivo per gli ex ordinaria non c’è più niente,nemmeno il piano straordinario tanto pubblicizzato in passato sembra non avere nessun riscontro.
    A breve lettere di respinta domanda.

  80. andrea says:

    ma qualcuno ha notizie se sono iniziati i pagamenti?
    questo sito contiene malware e non entro più spesso come prima

  81. mariano says:

    ciao andrea tu ai chiemato ala regione io devo chiemare mercoledì,perche o chiemato ala sentimana scorso e ancora non autorizava la mia domanda.

  82. andrea says:

    no mariano non ho chiamato… appena lo fai te fammi sapere che ti dicono se vuoi..

  83. mariano says:

    ma vedi che le prime domande che sono arivate in regione sono stata geaautorizate la mia e arivata su le ultime puoi te lo dicodopo che parlo

  84. Gek says:

    Come fa a dire l’assessore Caroli che i soldi del primo stanziamento della mobilità e che riguardavano i primi 4 mesi del 2013 “sono già stati spesi”!!! A chi? Dove? Non c’è traccia di alcuno che li abbia presi in Puglia!!!
    Intanto a Brindisi tutto è fermo: non sono ancora stati trasmessi alla Regione gli elenchi della proroga di febbraio!!! E stiamo a Giugno! E LAssessore dice che hanno già speso i soldi…senza manco che siano stati trasmessi gli elenchi! Ma pensano di avere a che fare proprio con i fessi…????!!!

  85. Vito says:

    Salve, mi chiamo Vito,dopo 12 mesi di disoccupazione sono passato in mobilità in deroga dal I Ottobre 2013, percependo un indennità sino a dicembre 2012.
    Oggi mi sono recato all’Inps di Bari per chiedere informazioni circa la mia situazione per l’anno 2013 e mi è stato risposto che è stato approvato il pagamento per il periodo Gennaio-Aprile ma dopo questi 4 mesi non ho diritto a nient’altro poichè, in base agli ultimi accordi regionali,anche in previsione di altri fondi, saranno sospesi gli
    ammortizzatori per chi ha fruito in tutto il 2012.AL caf, invece, ogni volta che
    mi rinnovavano la richiesta, mi veniva ribadito di averne diritto per totali 24 mesi, quindi sino a Settembre, in base alla legge Fornero( che già ci penalizzava
    di molto rispetto al passato).Grazie per l’attenzione.

  86. davide says:

    Ciao sono davide da frosinone ho 32 anni ..ho fatto domanda tramite patronato il 25 ottobre per una mobilita ordinaria..ad oggi ancora nn ricevo nessun bonifico ne per mobilita ne per l assegno di mio figlio..il patronato mi ha detto che forse ci vorra fine febbraio…la mia domanda è facendo parte la mia azienda del mezzogiono ho diritto a 24 mesi ? Se il Bonifico arrivera a fine febbraio mi saranno pagati 4 mesi di arretrati …? Grazie

  87. giuseppe says:

    Salve volevo alcune informazioni a luglio 2013 siamo stati messi in mobilita ordinaria dall azienda con piu di 15 dipendenti e a me avendo 36 anni è toccato solo 1 anno e quindi tra un po terminerà volevo sapere posso fare richiesta per la mobilita in deroga visto che la mia ex azienda da come mi hanno detto non ha fatto nessun accordo per la mobilita in deroga posso farla lo stesso la richiesta e un ultima cosa devo sempre riscrivermi al centro dell impiego. grazie mille Giuseppe

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 3 = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Chi siamo
Via Imbriani, 5 Parabita (LE)
Tel/Fax 0833 1827753
e.mail: info@acliparabita.it
logo-acli-parabita-grande

ACLI Parabita (LE)

Via Imbriani, 5

info@acliparabita.it

Social Network

Acli Parabita | Crea il tuo badge


tutto quello che ti serve in un solo click
Giornale Radio Sociale
Terra di Mezzogiorno
Cerca:
Archivi