Acli Parabita » Archive » Ammortizzatori sociali in deroga 2013: accordi regionali
Acli Parabita
Ammortizzatori sociali in deroga 2013: accordi regionali

111 risposte a Ammortizzatori sociali in deroga 2013: accordi regionali

  1. L. says:

    Gentilissima Acli,
    questa pubblicazione ,crea molta più confusione di quella che c’è.
    Nello specifico la regione puglia ha firmato o non ha firmato l’accordo per la mobilità in deroga per il 2013?

    Se si si può presentare la domanda?
    GRAZIE.
    L.

    • L’articolo raccoglie gli accordi firmati finora nelle varie Regioni italiane come ben specificato, anche più volte, nel testo. Per la Puglia, non è cambiato assolutamente nulla rispetto a prima: è stato pubblicato infatti lo stesso accordo dell’8/1/2013.

  2. Gek says:

    Chiedo alla gentilissima e preziosissima Acli: mi pare di avere capito che, ad esempio in Sardegna, la mobilità in deroga sia stata di fatto prorogata fino al 30/06/2013 anche per coloro che al 31/12/2012 l’avevano percepita già per due anni? E che entro il 31/05/2013 si valuterà una ulteriore proroga fino al 31/12/2013? Ho capito bene? Quindi questo potrebbe essere fatto anche in Puglia? Grazie.

  3. dany says:

    bisogna aspettare il 25 gennaio

  4. Adelaide says:

    La Puglia in 3 anni ha speso 35 milioni di euro per fovvenzionare Rayaner,la nota compagnia aerea. Ecco dove specula le risorse il Presidente della Regione Puglia,senza pensare a noi! Congratulazioni al Presidente,che alla faccia nostra pensa a rilanciare i voli e si dimentica che non possiamo permetterci nemmeno di smamarci,altro che voli.

  5. ALICE says:

    Gentilissima Acli,
    in conclusione cosa dice l’accordo ? Si puo fare la domanda per la mobilità in deroga 2013? Grazie

  6. TONINOGRR says:

    GENTILISSIMI MOBILITATI IN DEROGA, COME POTRETE FACILMENTE APPRENDERE , LA REGIONE SARDEGNA HA ULTERIORMENTE PROROGATO LA MOBILITA’ IN DEROGA PER ALTRI 6 MESI OLTRE, ATTENZIONE ,OLTRE IL TERMINE FISSATO DEI DUE ANNI , CON POSSIBILITA’ DI ULTERIORE PROROGA FINO A FINE 2013.
    DA NOI INVECE IN PUGLIA SUCCEDE CHE AD OGGI NON SIAMO NEMMENO SICURI DI PERCEPIRE LA MOBILITA’ IN DEROGA FINO AL 30/06/2013 DATA FISSATA QUALE TERMINE PREFISSATO NEL PRECEDENTE ACCORDO ( FRUIZIONE CHE AVRA’ LA DURATA MASSIMA DI DUE ANNI A PARTIRE DAL 01/07/2011).
    LA PUGLIA PER CUI E’ ANCORA LA PECORA NERA DEL GREGGE ITALIA.
    IL 25 GENNAIO FACCIAMOCI SENTIRE , NON E’ POSSIBILE CHE QUESTI SIGNORI SI DIMENTICHINO DI NOI.
    NON PERMETTIAMO A NESSUNO DI UTILIZZARE QUESTA SITUAZIONE QUALE PROPAGANDA POLITICA PER LE PROSSIME ELEZIONI.

  7. Giacomo says:

    Si Gek hai capito bene, in dettglio i 2 anni a cui si fa riferimento vanno da giugno 2011 (anno in cui fu precisato il termine) a giugno 2013.
    Il discorso del “poi vedremo fino a dicembre…” si riferisce al fatto che il tutto sarà subordinato alle disponibilità dei fondi a disposizione oltre che al livello di criticità della situazione.
    Domanda per tutti: chi pensa che, alla luce del fatto che Sicilia, Campania, Toscana, Marche, Piemonte, Trentino e Friuli oltre la Puglia (scusatemi se mi sono perso altre regioni o se ne frattempo hanno stilato accordi e non li ho trovati sui siti ufficiali dei 3 sindacati cgil, cisl e uil) non hanno raggiunto l’accordo quadro ad oggi e quindi siano DIVERSE dalle altre? Voglio dire perchè secondo voi a loro sì e a noi no? Non mi sembra razionale, ecco perchè nonostante sia giusto protestare quantomeno per i ritardi io sono ottimista per i 6 mesi.
    Staremo a vedere, anche io è chiaro posso sbagliarmi ma…..
    In bocca al lupo e saluti a tutti..

  8. Gek says:

    Di fatti io ci andrei piano prima di sparare a zero sulla Regione Puglia. In fondo c’è anche la possibilità che in Puglia non si sia firmato l’accordo non perchè non si voglia più erogare la mobilità, anzi all’opposto, perchè magari la si vuole prorogare per ancor più tempo, o si vogliono ricevere dal Governo maggiori garanzie.

  9. carlo says:

    ci auguriamo tutti ke sia così

  10. domenica says:

    fatemi capire bene con il primo accordo si dovrebbe finire a giugno 2013 se va tutto bene con il secondo nel 2016 ma rientreremo pure noi che siamo in deroga adesso per acli o per chi sa grazie

  11. ciccio says:

    Fatemi capire……

    qualcuno tra voi sostiene che la mobilita’ in deroga possa essere ridimensionata a tal punto sino ad essere concessa per pochi mesi?

    Questo e’ inaccettabile per una regione come la nostra!

    Confido nel senso di responsabilita’ e nella ‘sensibilita” ai temi sociali dimostrati in questi anni dalla Dott.ssa Gentile, persona di elevato spessore culturale e umano.

    Saluti

  12. TONINOGRR says:

    PURTROPPO CARO CICCIO , NON DIPENDE SOLO DALLA GENTILE, LE PROBLEMATICHE SONO PIU’ AMPIE, MA NELLE ALTRE REGIONI SONO STATE AFFRONTATE , DISCUSSE E VALUTATE.
    NELLA NOSTRA REGIONE SANNO SOLO RINVIARE

  13. Adelaide says:

    La Liguria…per ben 1 anno ha concesso la deroga,nonostante non sia una regione con gli stessi problemi,che abbiamo noi del sud,l’occupazione!

  14. gia luca says:

    Egregio ACLI ma il discorso dei 2 anni da giugno a giugno , equivale anche per i pagamenti ? per chi è retroattivo dei due anni le percentuali di sgravio cam biano o rimangono invariati dalla data di inizio mobilità

    • La massima durata di due annualita’ da luglio 2011 riguarda la mobilita’ in deroga ed e’ stata stabilita dagli accordi. Le riduzioni percentuali scattano ogni 12 mesi a partire da quando si e’ cominciato a percepire l’indennita’.

      • angela says:

        non riesco a capire io ho fatto mobilita in deroga prima concessione a gennaio 2012 con proroga magg-dic 2012 ho percepito tutti i mesi ma ora cosa devo fare ”rientro nelle due annualita del 2011 o devo attendere gli accordi che ci saranno come e cosa dovrei presentare grazie di vero cuore

  15. Massimo says:

    Buonasera,
    ho terminato il periodo di disoccupazione ordinaria non agricola in data 06/01/2013, in data 07/01/2013 ho presentato, come espressamente richiesto da regolamento INPS, il modello DS56-bis a mezzo portale web onde comunicare la permanenza nello stato di disoccupazione.
    in tale data ho provveduto ad avanzare, sempre a mezzo portale web INPS, la richiesta per la mobilità in deroga (come consigliatomi da una conoscente)

    Ad ora non ho ancora ricevuto la benchè minima risposta da parte degli uffici INPS.

    Voi sapete darmi qualche informazione in merito alla mobilità in deroga 2013?
    Questi accordi sono stati siglati o non ancora?

    Chiedo scusa per il disturbo e ringrazio anticipatamente.

  16. vito says:

    Buona sera a tutti.

    ULTIMISSIME. L’INCONTRO DEL 25 TRA REGIONE, INPS E PARTI SOCIALI E’ STATO RINVIATO AL 28 GENNAIO 2013. LA REGIONE NON VUOLE PIU’ CONCEDERE LA MOBILITA’ A CHI HA GIA’USUFRUITO PER 24 MESI.

    A QUESTA NOTIZIA, VOGLIO VEDERE QUANTA GENTE NON SI INCAZZ. O SPAR… NEI CONFRONTI DELLA REGIONE PUGLIA.

    AI MIEI AMICI, DICO DI NON ESSERE TROPPO OTTIMISTI.

    LA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA PER QUANTO MI CONCERNE E’ RINVIATA AL 28 GENNAIO 2013.

    • Cosimo says:

      Buona sera Vito ed Acli ed a tutti gli amici del sito.
      Certo che siamo molto incaz….
      Ma almeno siamo coperti almeno fino a Giugno 2013?. Visto che (verbalmente)mi hanno promesso una riassunzione e/o una nuova assunzione presso un’altra azienda privata nel corso di questo anno, ci sarebbe una speranza di campare? Spero che a tutti gli amici venga data una speranza o una nuova prospettiva di lavoro. Per la manifestazione di protesta fateci sapere al più presto. Grazie

    • carlo says:

      scusami sig. vito ma questa e una notizia ufficiale?

    • L. says:

      gentilissimo sign. Vito,
      se la mobilità in deroga era per al max di 24 mesi a partire da luglio2011,questo non presuppone che almeno si dovrebbe confermare fino a giugno 2013 ?
      Grazie.
      L.

  17. Alberto says:

    scusate lo sfogo ma viviamo in una reggione di merda
    auguro solo hai nostri politici una vita come la mia

  18. margherita says:

    ma perche’ continuano a rinviareeeeeeeeeee, tares e canone rai invece puntuali nella buca della posta con relativi aumenti ma come faremo.

  19. carlo says:

    scusate e l’accordo delle 2 annualità da lug.2011 ha giugno 2013 dove e andato ha finire?

  20. vito says:

    Per tutti. Non c’è copertura.

  21. dany says:

    sig vito per chi ha USUFRUITO solo 7 mesi?

  22. carlo says:

    buonasera acli che ne pensate voi della notizia che ha dato il sig. vito che la regione non vuole prorogare la mobilità in deroga ha chi ha già usufruito di 24 mesi,e se una notizia ufficiale.grazie acli.

  23. G. says:

    Buonasera scusatemi tanto, io stò in mobilità in deroga da Aprile 2012 a Dicembre 2012 praticamente sono 9 mesi che significa 24 mesi?

  24. ornella says:

    buonasera Acli,
    sono stata licenziata in aprile 2012,ho percepito l’indennità di disoccupazione per otto mesi fino a dicembre 2012.Mi hanno accreditato con regolarità i primi sette mesi mentre per il mese di dicembre non ho ancora ricevuto il bonifico.Devo andare all’inps a chiedere spiegazioni o è normale che l’ultimo mese arrivi in ritardo?ora posso andare al centro per l’impiego per presentare la domanda di mobilità in deroga?entro quanto tempo devo presentarla?
    grazie per la vostra disponibilità
    Ornella

    • beppe says:

      deve consegnare il modulo ds56 all’inps che conferma che sei ancora disoccupata, altrimenti i soldi non li vedi’ piu’…

  25. L. says:

    ma l’accordo non prevedeva fino a giugno 2013?

    Signor Vito o acli fateci sapere urgentemente .
    Grazie.
    L.

  26. annalisa says:

    Gentile Acli vorrei avere delucidazioni in merito alle assunzioni durante la mobilita’ in deroga…. se firmo un contratto di 8 mesi a tempo determinato prima che autorizzano la mob in deroga per il 2013 io non ho piu’ possibilita’ di agganciarmi ? oppure comunque io faccio domanda e seganalo il periodo che lavoro? Mi spiego meglio se firmo domani un contratto e poi autorizzano la mobilita’ in deroga perdo il diritto di fare domanda?
    Grazie gentili come sempre attendo vostra risposta

  27. emanuela says:

    cara acli ci piacerebbe capire se almeno chi nn ha usufruito delle due annualita possa continuare ad usufruirne fino a giuigno 2013 poi oltre tutto c’era gia l’accordo . nn ci capiamo piu niente speriamo di avere notizie un po piu chiare grazie

  28. emanuela says:

    ma per chi nn ha mai usufruito della mobilita in deroga ma solo di quella ordinaria ci sarebbero delle speranze di avere la proroga -PER ACLI.grazie

  29. Giacomo says:

    Ciao Vito, ti scrivo impossibilitato per problemi di salute, e se potessi , e tu lo sai benissimo,verrei a razzo , come sempre ho fatto, in Regione, aspetto di stabilizzarmi e vedrò di essere con tutti voi almeno il 28.
    Però vorrei che ci spiegassi se è un problema legato al cofinaziamento statale non ancora comunicato alla Puglia come c’era scritto sul verbale dell’8 o se manca il cofinanziamento regionale.
    So che eri al Parco dei principi l’altro giorno dalla Camusso e suppongo che dalla Fiore abbia saputo di più in questi ultimi giorni.
    Il dubbio nasce da 2 preupposti , uno dal fatto che la Gentile scrive su facebook che è a Roma (a parte quello che presumiamo) per chiarimenti sugli ammortizzatori sociali e due dal fatto che il ministero su quali basi stanzia per le regioni già accordatesi per almeno 6 mesi e a noi, come al sud in generale, PIOMBO a tutti i pali?!!!
    Ora capisco che ci vogliono scaricare nel letame ma 2 pesi e 2 misure a ridosso delle elezioni mi parte illogico.
    E poi si rimangiano la specifica dell’accordo del 2011 sui 24 mesi DA ALLORA l giugno 2013? Capisco che siamo in deroga e non in ordinaria e la deroga si basa sulla volontà di prorogare fin che c’è disponibilità finanziaria e quindi in modalità extra ciò che doveva essere bloccato già al termine della mobilità ordinaria ma così mi pare troppo discriminatorio rispetto alle altre Regioni.
    Mi verrebbe da dire A TUTTI O A NESSUNO!
    Il mio ottimismo si basava sul fatto che nell’ultima proroga, che alla Puglia fu concessa, si bloccarono i fondi alla Sicilia, ricordi? Come è andata a finire? Anche loro ebbero la proroga 2012!
    Se puoi delucidaci.
    Ci vediamo presto. Ciao

  30. Gek says:

    Io vorrei cercare di CAPIRE prima di “sparare” su qualcuno, e non accodarmi a idee precostituite. Intanto, chiedo, è corretto dire che la Regione Puglia “non vuole” perchè ha ridotto i suoi finanziamenti alla mobilità oppure la Regione “non può” perchè da Roma arrivano ed arriveranno meno soldi e quindi la Regione DEVE fare delle scelte? E poi…è mai possibile che nello stesso Stato ci possa essere chi viene coperto dalla mobilità per 12 mesi come in Liguria, chi per almeno 6 mesi come in Sardegna e chi per niente come noi in Puglia? Ma è possibile che non esista un sito (della Regione, dei sindacati o di chiunque) dal quale si possano avere notizie ed informazioni di prima mano in merito?

  31. Adelaide says:

    Per il 2013 il rinnovo dell’ammortizzatore sociale, mobilità compresa, ci sarà. La schiarita, per mesi ritenuta in forse, è arrivata in zona Cesarini, tra le correzioni alla legge di stabilità 2013.Il capitolo di spesa riguardante i fondi per la cassa è stato rimpinguato quasi del doppio, passando dai 900 milioni di euro previsti a 1,7 miliardi. La Conferenza Stato-Regioni per il riparto dei fondi è convocata per il 3 gennaio, ma le proiezioni stando alle fonti sindacali, prevedono che in Puglia arriveranno all’incirca 250 milioni di euro.
    I numeri della platea interessata sono notevoli: in Puglia, sono 16.000 i lavoratori in mobilità in deroga e il doppio, 32.000 quelli in CIG in deroga. Tra questi ultimi, 7.000 sono quelli del leccese, 6.000 quelli del brindisino, 10.000 quelli della provincia di Taranto. Questo articolo è di fine novembre….ma sn io che nn capisco più una mazza o la ns regione finge di nn essere a conoscenza!?!
    Mah…!?!?!

    • L. says:

      ormai è chiaro che non ci sarà più la mobilità in deroga per il 2013.
      Ci si arrampica sugli specchi con questi rimandi da parte della regione e delle parti sociali,come già vi indicavo in altre occasioni vedrete che il 28/1 ci sarà un’altro rimando…..
      Spero di sbagliarmi…..
      L.

  32. Beniamino says:

    Salve, navigando su internet ho letto questa discussione, premetto che sono della provincia di Napoli e a Luglio mi scadono i 2 anni di mobilità ordinaria.Ora quello che vorrei capire ma la mobilità in deroga se viene approvata per il 2013 automaticamente tocca anche a me?O ci sono altri requisiti?Faccio questa domanda perchè qui parlando con sindacati ecc… non si ha mai la stessa risposta.Spero che qualcuno possa rispondermi ed essere piu chiaro possibile visto che ad oggi non ci ho capito molto.

    • Dipendera’ dagli accordi che saranno firmati dalla Regione Campania.

      • Beniamino says:

        Grazie per la risposta, ma non mi è chiara una cosa la mobilità in deroga vale per tutti quelli che sono in mobilità ordinaria?O può variare da azienda ad azienda?Cioè a chi sarà approvata e chi no in base anche all’importanza dell’azienda?

        • Beniamino says:

          Scusa per la serie di domande, volevo sapere ma i soldi della mobilità in deroga in parte li mette anche l’azienda?

          • La mobilità in deroga viene cofinanziata da Stato e Regioni e può essere richiesta, a seconda dei casi,dal singolo lavoratore licenziato o dall’azienda in caso di licenziamento collettivo.

  33. Gek says:

    Inondiamo di civili messaggi di protesta la pagina Facebook di Niki Vendola! Scriviamogli a email@nichivendola.it. Facciamo sentire la nostra pressione. In fondo siamo vicini alle elezioni….Gli conviene ascoltarci! Dobbiamo creare, prima dell’incontro del 28 p.v., un clima per cui non possono non prorogare la mobilità anche per chi l’ha percepita da oltre 24 mesi.

  34. Gek says:

    In fondo in alcune regioni, anche se il Governo centrale ha stanziato meno fondi, sono state le stesse regioni ad anticipare i fondi per la mobilità: la Puglia DEVE fare altrettanto!

  35. vani says:

    quindi mi sembra di capire che per noi che stiamo a oltre i 24 mesi di mobilità non ci sarà nessuna proroga per il 2013?è ormai sicuro?

  36. vani says:

    non è che sono negativa.ho visto il post del sign.vito sopra.sembra sia ufficiale.acli perfavore potresti dare delle delucidazioni in merito?grazie tante

  37. TONINOGRR says:

    INVECE DI ESSERE PESSIMISTI , CARI RAGAZZI , DOVETE DARVI UNA MOSSA, NON DOBBIAMO RASSEGNARCI A TUTTO QUELLO CHE DECIDONO E DECIDERANNO, DOBBIAMO COMBATTERE E FARCI SENTIRE, GIUSTAMENTE COME QUALCUNO HA PUNTUALIZZATO, L’ITALIA E’ UNA SOLA , PER CUI SE IN ALTRE REGIONI ITALIANE LA MOBILITA’ IN DEROGA E’ STATA PROROGATA OLTRE IL FAMOSO LIMITE DEI DUE ANNI, QUESTO DEVE ESSERE FATTO ANCHE IN PUGLIA, E DEVONO ESSERE I NOSTRI RAPPRESENTANTI POLITICI REGIONALI CHE DEVONO VEDERE DI RISOLVERE LA QUESTIONE, NOI PERO’ DA PARTE NOSTRA ABBIAMO IL DOVERE DI FAR SENTIRE LA NOSTRA VOCE AI PIANI ALTI , PRESENTANDOCI TUTTI IL GIORNO 28 GENNAIO.
    ESSERE OTTIMISTI DI QUESTI TEMPI E’ UN REATO , MA ABBANDONARE IL CAMPO PRIMA DI COMBATTERE E’ ASSOLUTAMENTE PROIBITO.
    CIAO A TUTTI

  38. TONINOGRR says:

    RICORDO INOLTRE CHE I FAMOSI DUE ANNI DECADONO IL 30/06/2013 E NON IL 31/12/2012.

  39. gerardo says:

    caro vito, proprio xchè sono molto incazzato che il 28 non dobbiamo manifestare in via Corigliano alla zona industriale dove NON ci vede nessuno……..ma dobbiamo farlo a Bari in città dove ci vedono tutti e presso la sede dell’Assessorato che NON è alla Z.I…………..è CHIARO.

  40. vani says:

    io spero proprio che possano prorogarla a fine dicembre anche stavolta tonino

  41. Gek says:

    Non dimentichiamoci che l’Italia è il Paese dove, ad esempio, taxisti e farmacisti hanno fatto un pò di “casino” e sono subito stati accontentati e non sono stati toccati. DOBBIAMO FARCI SENTIRE!!

  42. Giacomo says:

    Salve a tutti, leggo oggi sul web di accordi firmati il 14 e 15 gennaio per la mobilità in deroga 2013 in favore di Marche (6 mesi) e Lazio (4 mesi) che si aggiungono alle precedenti 9 regioni pubblicate da acli…. chissà!
    In bocca al lupo a tutti.

  43. Gek says:

    Mi pare, però, di capire che sia per Lazio che per Marche, ci siano delle restrizioni circa la durata del periodo di usufruibilità della mobilità in deroga. Insomma chi l’ha già presa per più di 24 mesi, se non ho letto male, la proroga non c’è.

    • Giacomo says:

      Gek non mi pare proprio di aver letto quello che dici, però visto che potrebbe essermi sfuggito mi riporti il capoverso?
      Ciao

      • Gek says:

        Da nessuna parte c’è scritto chiaramente che non spetta oltre i 24 mesi.Si pone però come limite quello della legge 223/91 che prevede 24/36/48 mesi a seconda della età.Solo nell’accordo della Sardegna ho letto apertamente che è prevista la mobilità per altri 6 mesi anche per chi l’ha già percepita anche per oltre 24 mesi.Teniamo presente che la Puglia fa parte di quelle aree “protette” indicate nel Testo Unico 6 marzo 1978 n.218. Ciao e…speriamo….

  44. Giacomo says:

    Per chi volesse sapere qualcosa più in dettaglio (fonte web):

    In Puglia esistono 50mila persone interessate ai meccanismi di integrazione salariale o sostegno al reddito, di cui 35mila in cassa integrazione e 15mila in mobilità. Per il 2011, la Regione aveva chiesto allo Stato 200 milioni, ma ne ha ricevuti 100 e per il 2012 altri 200 ottenendo solamente 140 milioni. Così lo squilibrio tra stanziamenti e pagamenti, si è venuto a creare un passivo di circa 160 milioni, dato che le indennità del 2011 sono state liquidate con i fondi del 2012.

    Restano, dunque, in piedi le gravi preoccupazioni sulla copertura finanziaria per il 2013, a fronte dell’assegnazione, nella legge di stabilità, di circa 900 milioni di euro, mentre il fabbisogno contabilizzato nel 2012 è pari a oltre due miliardi di euro.

    L’ottimismo è in riserva… ma aspettiamo contando sulla partecipazione attiva di tutti a forme di protesta in caso di esito infausto!

  45. ornella says:

    buonasera Acli,
    sono stata licenziata in aprile 2012,ho percepito l’indennità di disoccupazione per otto mesi fino a dicembre 2012.Mi hanno accreditato con regolarità i primi sette mesi mentre per il mese di dicembre non ho ancora ricevuto il bonifico.ora posso andare al centro per l’impiego per presentare la domanda di mobilità in deroga?entro quanto tempo devo presentarla?
    grazie per la vostra disponibilità
    Ornella

    • In primo luogo, per ricevere l’ottavo mese, deve presentare il modello DS56bis all’Inps. La domanda di mobilita’ potra’ essere presentata solo una volta sottoscritto il relativo accordo.

  46. TONINOGRR says:

    per risolvere il problema basterebbe che una piccola parte dei fondi che il signor monti ha destinato alle banche ,attenzione soldi italiani , venga invece utilizzato per gli ammortizzatori sociali, sembra strano ma e’ proprio cosi.
    nessuno di quei signori in alto loco ha la piu’ pallida idea di cosa vuol dire perdere la dignita’ del diritto al lavoro, nessuno di loro sarebbe capace di vivere un solo giorno con in tasca 633 euro ( e’ quello con cui la maggior parte di noi mobilitati in deroga percepiamo al mese ) , figuriamoci se possono capire la nostra situazione.
    L’italia e’ una repubblica basata sul lavoro , ma il lavoro di chi?
    i numeri del sig. Giacomo SONO ABBASTANZA CHIARI.

  47. il gladiatote says:

    Caro tonino perche la gente si fa sentire solo al momento delle domande
    Queste proteste vanno fatte prima , e non con poche persone ma con una marea di gente incazzata e farli capire che esistiamo anche noi.Basta con le parole ci vuole una scossa

  48. pino.b says:

    I. Signori. Politici pugliesi. Se non prorogano la mobilita’in. Deroga, i l prossimi. 24.e25 febbraio non votiamo nessuno

  49. salvatore71 says:

    gli accordi per gli ammortizzatori in campania bisogna aspettere per fine mese oppure fanno a modo loro,io attualmente sto in mobilita con scadenza aprile speriamo che trovino un intesa

  50. TONINOGRR says:

    STAMANI 22/GENNAIO 2013 , UNA PICCOLA DELEGAZIONE DEI MOBILITATI IN DEROGA DI MANFREDONIA (FG), E’ STATA RICEVUTA DAL SINDACO.
    DOPO AVER ESPOSTO LE NOSTRE PERPLESSITA’ RIGUARDO IL CONTINUO RINVIO DELL’ACCORDO , IL SINDACO RICCARDI , RICHIEDEVA PRESSO L’IMPS L’ELENCO ED IL NUMERO DEI CONCITTADINI ATTUALMENTE IN MOBILITA’ IN DEROGA , ED ESPONEVA IL PROBLEMA ALLA PREFETTURA DI FOGGIA, IMPEGNANDOSI DI CONTATTARE QUANTO PRIMA LA REGIONE PER AVERE DELUCIDAZIONI IN MERITO.
    CREDO CHE SE I MOBILITATI IN DEROGA DI TUTTA LA PUGLIA INTERVENISSERO COME ABBIAMO FATTO NOI, IN OGNI SINGOLO COMUNE , LA NOSTRA VOCE POTREBB’ ARRIVARE AI PIANI ALTI PRIMA DEL 28/01/2013.
    FACCIAMOCI SENTIRE , NON POSSONO NON ASCOLTARE.

  51. annalisa says:

    Buonasera, vorrei avere conferma che per il giorno 28 Gennaio ci sara’ la manifestazione in Via Cornigliano presso la regione, in quanto ho informato di tale data anche i miei ex colleghi ma ad oggi non ne sento piu’ parlare !!!! Gentilmente se è confermata informateci !!!!!

  52. Fabrizio says:

    Buonasera,
    Vorrei gentilmente chiedere a voi dell’Acli:
    ho terminato di lavorare il 30 Aprile 2012 e la mia domanda di disoccupazione è stata accettata l’8 Maggio 2012,la scadenza della mia disoccupazione è stata quindi l’8 Gennaio 2013.
    La mia domanda è: devo presentare la domanda di mobilità in deroga relativa al 2012 (in quanto è possibile farlo solo entro il 31/01/2013)? o aspettare l’accordo del 2013?
    vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

    Distinti saluti

    • Essendo il 2012, coperto da disoccupazione non ha diritto a mobilità per lo stesso periodo, ma solo per quello successivo ossia il 2013 e, quindi, aspettare il nuovo accordo.

    • Massimo says:

      Buongiorno Fabrizio,
      Il mio nome è Massimo, ho letto il suo commento qui sopra, e praticamente abbiamo vissuto la medesima situazione, anche in termini di giorni (anch’io ho lavorato sino al 30/04, ho presentato la domanda presso l’ufficio INPS di Putigano, BA, in data 02/05/12, l’accettazione è avvenuta in data 08/05)

      Pretanto, se ne ha voglia, Le proporrei di mantenerci in contatto in modo che quando uno di noi avrà altre informazioni, potremo scambiarcele agevolmente.
      Il mio indirizzo è themax13@hotmail.it

      buona giornata

  53. mino says:

    buongiorno,per cortesia si hanno notizie della mobilita’ in deroga quest’oggi………….gentilissimi come sempre!!!

  54. lorenzo says:

    buon giorno una domanda ma quali requisiti si devono avere per accordo 2013 io o percepito 9 mesi di mobilita in deroga ma il nuovo accordo non si capisce grazie attendo una risposta

  55. Antonio says:

    Salve ho un quesito per voi mi scade la mobilità ordinaria di 3 anni il 16 febbraio 2013, vorrei sapere se posso usufruire della Deroga della Regione Campania.
    Grazie.

    • Premesso che non si tratta di area di nostra competenza per cui è consigliabile sentire un patronato locale, per quanto a nostra conoscenza, la mobilità in deroga in Campania è concessa solo ai lavoratori provenienti da mobilità ordinaria vicini alla pensione (entro i 12 mesi successivi) o comunque che siano dipendenti di imprese cessate o in stato di reindustrializzazione.

  56. LUCIUS says:

    Salve!vorrei dei chiarimenti…sono della Sicilia,e ho fatto domanda di indennita in deroga agli inizi di Febbraio!la domanda è:rientro ad ottenere la retribuzione?e si da quando e x quanto?certi di una risposta,cordiali saluti.

    • L’accordo della Regione Sicilia, che trova qui, ha validità 6 mesi per cui la mobilità dovrebbe essere percepita da gennaio a giugno 2013. In ordine alle Sue possibilità di ottenere l’indennità, non avendo dati a disposizione e trattandosi di area fuori dalla nostra competenza territoriale, consigliamo di sottoporre la vicenda all’esame di un ente di patronato.

  57. Antonio says:

    Salve provengo da un azienda fallita in provincia di Caserta mi è scaduta la mobilità ordinaria di 3 anni 2 mesi fa.
    Se gentilmente mi potreste dire se posso accedere alla mobilità in deroga o altro sestegno al reddito ho famiglia con 3 figli.

    • Per motivi territoriali, non trattiamo degli ammortizzatori di altre Regioni. Tuttavia, dalle Linee Guida che trova qui, sembra che possa avere diritto. Le consigliamo, pertanto, di rivolgersi prima possibile ad un ente di patronato per la verifica dei requisiti e l’eventuale presentazione della domanda.

  58. diana says:

    salve,
    vorrei gentilmente chiedere,io vivo in Sardegna l’anno scorso sono stata licenziata e ho preso la disoccupazione ordinaria per cca 6 mesi dopo di che l’ho interrotta perche’ ho fatto il lavoro stagionale per cca tre mesi dal gennaio a meta’ aprile di quest’ anno, sono anche iscritta alla lista di mobilita’.Due giorni fa ho rifatto la domanda di disoccupazione non sapendo di avere la possibilita’ di fare la richiesta per la mobilita’ in deroga.Vorrei chiedere se ce una scadenza per fare la domanda di mobilita’in deroga e se e’ possibile annulare la richiesta di disoccupazione per fare quella della M.D.
    Grazie

  59. ivan says:

    comunicazione di servizio, spero possa essere utile se qualcuno non ne fosse a conoscenza prima di leggere questo, per chi ha fatto domanda on line al sito inps per la mobilità in deroga, bisogna convertire il pin altrimenti la domanda rimane congelata e non viene sbloccata, se vedete ancora la domanda in fase di trasferimento potrebbe mancare la conversione del pin. spero che la notizia possa servire, scusate l’intrusione

  60. ASSUNTA says:

    Spett.le ACLI
    sono della provincia di Foggia, dipendente a tempo indeterminato presso una società di servizi da circa 33 anni.Dopo un periodo di due anni di Cig in deroga, dal mese di novembre 2013 l’azienda vuole avviare la pratica per la mobilità in deroga.Le mie domande sono due:
    1) Potrei usufruire prima della disoccupazione e poi della Mobilità in deroga?
    2) Data la mia età (54 anni compiuti)di quanti anni di mobilità in deroga ho diritto?
    ATTENDO CORTESEMENTE UNA RISPOSTA AL PIU’ PRESTO
    GRAZIE!!!!

    • Oggi, non è piuù possibile proseguire la disoccupazione con la mobilità in deroga che non ha una durata fissa ma dipende da accordi regionali che, generalmente, si riferiscono ad alcuni mesi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = 4

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Chi siamo
Via Imbriani, 5 Parabita (LE)
Tel/Fax 0833 1827753
e.mail: info@acliparabita.it
logo-acli-parabita-grande

ACLI Parabita (LE)

Via Imbriani, 5

info@acliparabita.it

Social Network

Acli Parabita | Crea il tuo badge


tutto quello che ti serve in un solo click
Giornale Radio Sociale
Terra di Mezzogiorno
Cerca:
Archivi